La Storia del Marchio A. Testoni

ANNI ’30

In uno dei decenni più creativi e raffinati del XX secolo, tra avanguardia e ritorno all’ordine, si intrecciano cubismo e art deco, surrealismo e metafisica, dadaismo e realismo. Sono gli anni di Bauhans e Le Corbusier, di Marlene Dietrich e Greta Garbo, di Fred Astaire e Ginger Rogers.

La Storia del Marchio A. Testoni

 

ANNI ’40

Dalla ristrettezza nasce la voglia di trasgredire e dall’impedimento, la novità. Arte e cultura si animano di nuovi segni. E’ il momento in cui afferma la passione per il bel vestire: rifioriscono le sartorie e lo stile dei nuovi dandy italiani diventa celebre in tutto il mondo.

La Storia del Marchio A. Testoni

 

 

ANNI ’50

Gli anni mitici dell’ottimismo, della rinascita e dell’opulenza. Roma è la capitale della Dolce Vita e del glamour italiano nel mondo. Aumenta il tenore di vita, nascono i grandi magazzin, crescono i consumi. E mentre il cinema si intreccia con la vita, la cultura va a spasso con i flash dei paparazzi, l’esistenzialismo francese fa amicizia con il rock&roll americano: tutto è nuovo, ma gli schemi sociali e i ruoli sono ancora quelli tradizionali.

 

 

ANNI ’60

Gli anni psichedelici in cui le cose cominciano a cambiare davvero. Il primo uomo sulla luna, la minigonna di Mary Quant, i Beatles, i fiori nei cannoni, la filosofia, la politica: è un decennio rivoluzionario, simbolo di un’epoca nuova, piena di contraddizioni, ribellioni e contrasti. Tutto è permesso e messo in discussione, nella ricerca di un mondo migliore, più libero.

La Storia del Marchio A. Testoni

 

ANNI ’70

Difficile arrivare dopo il carisma e gli ideali degli anni ’60. Un decennio che appare più sfumato, anche se eclettico e ricco di contaminazioni interessanti. La moda tende a diventare un fenomeno di massa e si afferma come tendenza, con risultati non sempre felici dal punto di vista del gusto e della qualità.

La Storia del Marchio A. Testoni

 

ANNI ’80

Da Wall Street al “work hard”: la scalata al successo detta nuove leggi e il mondo si riempie di manager. Le promesse dell’elettronica diventano realtà e si diffondono tra la gente. Sono gli anni del “voglio di più”, nasce l’edoismo e il culto del corpo, la ricerca del trendy. Il mondo acquista velocità e perde il suo bipolarismo fino alla caduta del muro di Berlino.

La Storia del Marchio A. Testoni

 

ANNI ’90

Sono anni strani, tra gli accenti mistici della New Age, l’affermazione del consumismo e la concretezza tecnologica. Internet si afferma e l’incorporeità delle relazioni diventa imperante. In questo contesto a.testoni non si snatura e rimane portavoce del motto “lavorare con lentezza”, sfugge alla serialità, all’indifferenziazione produttiva, mantenendo intatta la filosofia delle origini.

La Storia del Marchio A. Testoni

 

ANNI 2000

Un futuro carico di promesse vede la nascita e l’affermazione della globalizzazione. Epoca di scambi interculturali. La comunicazione mette in relazione tutti con tutto, specialmente in rete, dove le infinite possibilità di espressione preparano il campo a nuove, impensabili idee. I costumi si trasformano, la parola d’ordine sembra essere “allargare i confini” superando i limiti dell’angusto.

La Storia del Marchio A. Testoni

Homepage : www.testoni.com

La Storia del Marchio Accatino

100% MADE IN ITALY

 

Fu Ernesto Accatino ad intraprendere l’attività calzaturiera, fondando nel 1938 a Valenza una piccola fabbrica di scarpe che negli anni 60 è stata trasformata dai figli in un’Azienda specializzata in scarpe raffinate e di classe.

 

La ACCATINO s.r.l., oramai alla terza generazione, ha mantenuto in Valenza la sua sede principale, usufruendo di un’area di circa 3.000 mq. complessivi sulla quale sono stati ubicati uffici e magazzini.

 

Oggi, dopo oltre mezzo secolo di esperienza, la produzione, ancora condotta artigianalmente in certe fasi, si distingue per i contenuti di stile e di qualità della lavorazione.

 

Pellami pregiati, intrecci, accostamenti di materiali e design, identificano ogni collezione.

 

Tomaie in pelle e suole in cuoio sono caratteristiche di un prodotto destinato nella quasi totalità ai mercati esteri.

 

Homepage : www.accatinoshoes.it